BONARDA RABATLEI e il salame nobile del Giarolo

BONARDA RABATLEI e il salame nobile del Giarolo

BONARDA RABATLEI e il salame nobile del Giarolo

Suggeriamo un altro abbinamento , il nostro Bonarda Rabatlei ed un’eccellenza del territorio Tortonese , Il salame nobile del Giarolo

I would like someone to visit my site and check out the pics, tell me what you think, and let me know if you have any questions. Tamoxifen for sale tamoxifen without si puo comprare gia il cialis generico in farmacia a prescription. The price of generic prednisolone can be different from other drugs in many cases, depending on the brand and the dosage form used.

It is possible to get the best prices on zithromax from the internet. This is a Azemmour good product for a wide range of people. In general, if you take tamoxifen for 10 to 14 months, you should not experience hot flashes.

Il territorio compreso tra le Valli Curone Grue, Ossona, Borbera e Spinti tutte a ridosso del Monte Giarolo (metri 1474) nella provincia di Alessandria alla confluenza delle quattro regioni Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Liguria, è la zona di produzione di questo particolarissimo salame.
Immaginiamo per un momento un Culatello, un Proscutto crudo, una Coppa, una Pancetta, e fondiamoli in un unico salume: ecco, questo è il Salame Nobile del Giarolo.

Infatti gode dell’appellativo di Nobile perché prodotto esclusivamente con tutte le parti nobili del maiale: quelle magre provengono da prosciutto, coppa, culatello, spalla, lonza, filetto; mentre quelle grasse, altrettanto pregiate, sono ricavate da pancetta, gola e prosciutto.
I suini, provengono rigorosamente da allevamenti locali o comunque appartenenti al “Gran Suino Padano” (GSP) di età non inferiore ai dodici mesi e di peso minimo di 180 kg.

Per saperne di più

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *